Parola al Capitano

Domenica torneranno le gare ufficiali per i nostri ragazzi della Prima Squadra. Nella fattispecie l’avversario sarà rappresentato dal Nonantola in quella che corrisponde alla prima giornata del girone di ritorno. Chi meglio del nostro capitano, Alessio Cavallini, può darci una fotografia sul momento della rosa biancoazzurra:

Da capitano, come analizzi il girone d’andata svolto dalla squadra?
“Visti anche i trascorsi dell’anno passato, posso affermare con certezza che a noi del Piumazzo giocare il girone d’andata non piace. Scherzi a parte, abbiamo disputato partite al di sotto delle nostre potenzialità. Sicuramente servirà ben altro per la salvezza”

Quali sono i propositi per il girone di ritorno?
“L’obiettivo è sempre e solo uno: rimanere in categoria. Bisogna migliorarsi, dare il massimo per i nostri colori, in modo da ripercorrere le gesta della scorsa stagione”

Chi tra i nuovi arrivati, da inizio anno, ti ha colpito maggiormente?
“Lo conoscevamo già sia perché l’abbiamo affrontato lo scorso anno (proveniente dal Junior Fiorano, ndr), sia perché era già stato allenato da Mister Minozzi (che ce ne ha descritto approfonditamente le caratteristiche), ma Salvatore Leo è il giocatore che mi ha sorpreso di più: grande fisico, grande tecnica, ma soprattutto grandissimo impegno. Un ragazzo serio, un grande acquisto.”

Chi, invece, sarà la rivelazione per il prosieguo del campionato?
“Non posso che fare un nome: Alessio Cavallini. Mi sento di non aver ancora dimostrato tutte quelle che sono le mie qualità e quindi faccio il mio di nome: voglio tornare ad essere protagonista con questi colori.”

Quale squadra affrontata vi ha maggiormente impressionati?
“Le squadre della bassa sono sempre molto ostiche da affrontare. Sicuramente Rivara e Concordia hanno dimostrato di essere tra le maggior pretendenti alla promozione, anche se, proprio contro di loro, abbiamo ottenuto 2 sconfitte per 1-0 che lasciano ancora l’amaro in bocca”

Hai un messaggio da dare ai tifosi piumazzesi?
“Stateci vicini! La squadra si sta allenando bene e sono sicuro che i risultati arriveranno. So che il tempo e le basse temperature non aiutano, ma venite numerosi a sostenerci ogni Domenica. Non c’è cosa più bella che tifare e difendere i colori del proprio Paese.”

Infine, ti senti di promettere qualcosa a livello personale, non solo al pubblico, ma anche alla squadra?
“Prometto che non farò più cazzate! Ho preso troppe giornate di squalifica e prometto che nelle prossime partite cercherò di limitare certi atteggiamenti, soprattutto nei confronti dell’arbitro, che non servono al bene della squadra.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: