Mastalli e Soli regalano la prima vittoria

Grande prova di coraggio e orgoglio da parte del Piumazzo che ribalta il vantaggio avversario imponendosi nella ripresa per 2-1 contro l’Atletico Borgo.

Partita ricca di espulsioni più che occasioni da gol. Partono bene i biancazzurri che cercano in ripartenza di rendersi pericolosi, ma senza riuscire ad impensierire realmente l’estremo difensore ospite. Una leggerezza difensiva, però, concede un rigore all’Atletico Borgo trasformato in rete per il momentaneo 0-1. Proprio nel momento in cui il Piumazzo rischia di crollare una doppia ed ingenua ammonizione avversaria nel giro di 5 minuti porta i padroni di casa in vantaggio di un uomo. È Campo, però, ad essere ancora impensierito: punizione dal limite deviata che vede il numero 1 biancazzurro superarsi con un grande intervento. Nella ripresa il Piumazzo continua a spingere cercando le sponde di bomber Legnani, ma senza trovare la via del gol. Ancora un’espulsione, questa volta per fallo di reazione, dona coraggio ai padroni di casa che in 11 contro 9 aumentano i propri sforzi per cercare il pari. I marcatori arrivano dalla panchina: prima Mastalli trova il tap-in vincente per l’1-1 poi Mattia Soli semina il panico sulla fascia destra per poi trovare l’angolino con un destro chirurgico da fuori area. Sul pareggio un’altra disattenzione difensiva del Piumazzo poteva costare cara, ma gli ospiti involati a rete a tu per tu con Davide Campo vengono fermati dall’intervento disperato di Borsarini che, da ultimo uomo, concede punizione dal limite rimediando l’espulsione. Sul finire della partita il cartellino rosso viene sventolato per l’ennesima volta: altro fallo da ultimo uomo, stavolta per l’Atletico Borgo che termina in 8 contro 10.

Vittoria sofferta e meritata per il Piumazzo che agguanta i primi 3 punti della stagione e che ora aspetta Domenica prossima l’Unica, squadra ostica già affrontata nello scorso campionato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: