Sconfitta in Extremis

Sconfitta casalinga per il Piumazzo che si vede raggiunto e battuto dall’Unica nel giro degli ultimi 10 minuti finali.

Partono bene i padroni di casa che con Legnani creano scompiglio nella difesa a avversaria. Subito si vede rimpallato dall’estremo difensore ospite un tiro da ottima posizione, poi si guadagna caparbiamente il pallone contro i due difensori centrali avversari scaraventando in rete il pallone valevole per l’1-0. In vantaggio, il Piumazzo abbassa il proprio baricentro lasciando all’Unica il compito di cercare la via del pari. Nella ripresa gli ospiti si rendono pericolosi con diversi calci piazzati, ma la fortuna e Davide Campo tengono in piedi i biancazzurri. La svolta arriva al 75’ con l’espulsione diretta di De Marco che lascia i padroni di casa in inferiorità numerica. Prima Fantoni con una azione da sinistra poi Gabriele con un tiro da 40 metri (complice un’incertezza del portiere) provano a chiuderla, ma la spinta dell’Unica porta i suoi frutti. A 2 minuti dallo scadere dei regolamentari arriva il pareggio su calcio di rigore e quattro minuti più tardi il vantaggio con un’imbucata dalla fascia destra. Nei minuti finali regna la confusione complice un’espulsione ospite che riporta in parità il numero dei giocatori sul terreno di gioco. L’ultimo tentativo disperato piumazzese lascia Davide Campo ultimo uomo che non può nulla sul ribaltamento di fronte con conseguente gol dell’Unica.

Il match termina 1-3 lasciando l’amaro in bocca al Piumazzo che si vede togliere una vittoria che stava già pregustando. Settimana prossima di nuovo in casa contro l’attrezzata Petroniano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: