Imprecisione e sfortuna frenano il Piumazzo

Match a reti bianche in casa del Real Borgo.

Il Piumazzo concede subito un’occasione ai padroni di casa a causa di una disattenzione difensiva: punizione dal limite ben neutralizzata da Davide Campo. Da questo momento i biancazzurri cominciano a macinare occasioni. Prima Cavallini colpisce l’incrocio dei pali complice una parata prodigiosa dell’estremo difensore avversario, poi Vanzini colpisce di testa da calcio d’angolo mettendo alto di pochissimo. La possibilità più ghiotta arriva, però, sui piedi di Boni che colpisce il palo da pochi passi dopo il corsa di Borsarini. Il secondo tempo si ripropone in fotocopia. Il Real Borgo, infatti, ha la prima occasione che vede ancora l’ottima risposta di Campo, ma è il Piumazzo ad essere la squadra più pericolosa. In contropiede Crispino si fa ipnotizzare a tu per tu col portiere, estremo difensore che è chiamato agli straordinari su Alex Neretti che spara dal limite. All’ultimo respiro Boni si invola sulla destra, rinvio confuso del Real Borgo e Soli dal limite incrocia sul secondo palo non inquadrando lo specchio per un soffio.

È l’ultima emozione di una partita sfortunata, ma che ha visto il Piumazzo uscire a testa alta e con migliori speranze per il prosieguo della stagione. Domenica prossima ritorna il Bazzano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: